Follow us on FacebookFollow Narconon on TwitterFollow Narconon FeedContact Us
(+39) 023658 9162

Richiesta di Aiuto

Come parlare di droga con i vostri figli


Innanzi tutto è importante che voi stessi siate informati riguardo alle droghe. Questo e altri siti forniscono informazioni, assieme libri e materiale educativo che il Narconon International ha da offrire.

Esistono molte altre risorse, inclusi diversi siti governativi, che provvedono informazioni di base sulle droghe, notizie correnti, studi e risultati.

È anche importante come il modo in cui parlare ai vostri figli. Quello che non ha mai funzionato nel cercare di educazione qualcuno sulla droga è parlare con un punto di vista di autorità.

Appena comincerete a usare questo tipo di approccio, il ragazzo v’ignorerà all’istante. Un approccio migliore è quello di fare delle domande e poi fornire reali informazioni di base.

Si può semplicemente chiedere: “Che cosa hai sentito di buono sulle droghe?”

A questo punto è molto importante per un genitore semplicemente ascoltare la risposta in ragazzo senza interromperlo. Dategli piena attenzione, e qualsiasi cosa dica, siate pazienti ed ascoltate attentamente.

Quando avrà finito di dirvi ciò che di buono ha sentito sulle droghe, abbiamo imparato che la cosa migliore è di dire semplicemente “Grazie” o “Ho capito” in risposta alla sua comunicazione. Questo aiuta il vostro ragazzo ad avere fiducia in voi, sapendo di potervi parlare e che sarete interessati in quello che ha da dire. È come comunicare col vostro migliore amico, solo che si tratta di vostro figlio.

Ora che via ha detto ciò che di positivo ha sentito riguardo alla droga, è il momento di dargli le informazioni corrette. L’obiettivo è di dare al ragazzo le informazioni corrette così che possa prendere decisioni precise da solo.  Abbiamo trovato che quando ai ragazzi vengono date informazioni accurate sulle droghe, il loro atteggiamento verso di esse cambia e decidono da soli di non farne uso. La loro ferma decisione personale li accompagnerà per lungo tempo.

Quando gli date le informazioni giuste, assicuratevi che le comprenda appieno.  Verificate la sua comprensione e chiedete di darvi degli esempi di ciò che ha appena imparato. Se vi farà una domanda a cui non sapete rispondere, è importante che site onesti con lui e che non cerchiate di inventare qualcosa. Usate quest’opportunità per lavorare con lui e trovare la risposta.

Onestamente, pazienza e buona comunicazione sono la chiave per riuscire a parlare di droga con i vostri ragazzi.  Dare risposta alle loro domande aiuterà a far sì che prendano la giusta decisione di non farne uso.