Follow us on FacebookFollow Narconon on TwitterFollow Narconon FeedContact Us
(+39) 023658 9162

Richiesta di Aiuto

Storia delle droghe e della dipendenza



Storia dell’anfetamina e del suo uso

Cortesia di erowid.org 18 gennaio 1887 L’anfetamina viene sintetizzata per la prima volta dal chimico tedesco L. Edeleano e ha originariamente il nome di fenilsopropilamina. 1919 La metanfetamina, più potente e più facile da preparare, viene scoperta in Giappone. Anni ’30 Le anfetamine sono dapprima vendute senza richiesta di prescrizione medica col nome di “benzedrine”, in un inalatore per il trattamento delle congestioni. 1937 L’anfetamina è dapprima disponibile sotto forma di pastiglie, con prescrizione medica, ad uso per...

leggi tutto

Storia della cocaina e del suo abuso

Per gentile cortesia di www.erowid.org Circa 3000 a.C.  Masticare foglie di coca è praticato in tutto il Sud America. La cocaina è creduta essere un dono di Dio. 1400   Piantagioni di coca vengono condotte dagli Inca in Perù. 1505   Descrizioni di prima mano dell’uso di cocaina arrivano in Europa. Amerigo Vespucci (1505), G. Fernandez de Oviedo (1535) e Nicholas Monardes (1565). 2 Inizio 1500   I tenutari delle concessioni di terra spagnoli si appropriano delle piantagioni di coca degli Inca. Le leggi sulle tasse spagnole vengono...

leggi tutto

Storia della MDMA (ecstasy)

cortesia del www.erowid.org 1912 La MDMA viene sintetizzata per la prima volta da Merck Farmaceutici. 1914    La MDMA viene brevettata da Merck Farmaceutici. 1953   L’Army Chemical Center studia la tossicità della MDMA somministrandola a porcellini d’India, ratti, topi, scimmie e cani. 1965   Alexander Shulgin sintetizza la MDMA, ma ancora non la prova. circa 1967 Vengono sintetizzati i primi piccoli lotti di MDMA.  Relativamente poche persone la hanno provata fino a questo punto. circa 1968 Alexander Shulgin comincia a lavorare...

leggi tutto

Storia della marijuana e dell’uso della Cannabis

Cortesia di www.erowid. org 6000 a.C. I semi della Cannabis vengono usati come cibo in Cina. 4000 a.C. Tessuti fatti di canapa vengono usati in Cina. (J. Ott, Pharmacotheon) 2727 a.C. Prima registrazione nella farmacopea cinese dell’uso della Cannabis come medicina. In ogni parte del mondo l’uomo ha usato cannabis per una larga varietà di problemi di salute. 1500 a.C. La cannabis viene coltivata in Cina come cibo e fibra tessile. 1500 a.C. Gli Sciti coltivano la cannabis e la usano per tessere fini tessuti di canapa. (Sumach...

leggi tutto

Storia cronologica dell’uso dell’eroina e dell’oppio

Risorse: PBS’s Frontline e www.erowid.org 3400 a.C. Il papavero da oppio è coltivato nella Mesopotamia inferiore. I Sumeri si riferiscono ad esso come Hul Gil, la “pianta della gioia”. I sumeri passeranno presto la pianta e i suoi effetti euforici agli Assiri. L’arte di scegliere i papaveri continuerà dagli Assiri ai Babilonesi che a loro volta passeranno la loro conoscenza agli Egizi. Circa 1300 a.C. Nella capitale, Tebe, gli Egizi cominciano a coltivare opium thebaicum, nei loro famosi campi di papaveri. Il commercio di oppio...

leggi tutto

Storia dell’eroina

L’eroina, uno stupefacente molto popolare della cultura della droga americana di oggi, non è una droga nuova comparsa negli anni 60 e neanche i suoi effetti nocivi sono caratteristici solo dei tempi moderni. L’eroina è un derivato dell’oppio e, come con qualsiasi oppiaceo, quando usata sviluppa nell’individuo una grave dipendenza psicofisica. Nascita della dipendenza da eroina in America Alla metà del 1800, l’eroina era una droga piuttosto popolare. Fumerie d’oppio erano sparse...

leggi tutto

La dipendenza da cocaina

La dipendenza da cocaina

La dipendenza da cocaina Nel 1997 vi erano approssimativamente un milione e mezzo di consumatori di crack o di cocaina in polvere   Perché si diventa dipendenti dalla cocaina?Gli effetti della cocaina sono immediati, estremamente piacevoli e brevi. Cocaina e crack (che deriva dalla cocaina) producono entrambi euforia intensa, ma breve e possono far sentire chi la usa più energico. Come la caffeina, la cocaina rende svegli e riduce la fame. Effetti psicologici includono sensazione di benessere e un enorme senso di potenza e di...

leggi tutto

La dipendenza dall’ecstasy

La dipendenza dall’ecstasy

Coloro che fanno uso di MDMA, o ecstasy, possono andare incontro a problemi simili a quelli in cui si imbattono coloro che fanno uso di anfetamine e cocaina, inclusa la dipendenza. Oltre ai suoi effetti gratificanti, la MDMA crea effetti psicologici che possono includere confusione, depressione, disturbi del sonno, ansietà e paranoia al momento della sua assunzione e a volte anche a distanza di settimane. Gli effetti fisici possono includere tensione muscolare, stretta involontaria e spasmodica dei denti, nausea, offuscamento della vista,...

leggi tutto

Dipendenza dall’eroina

Dipendenza dall’eroina

“L’uso della morfina in sostituzione all’alcool non è altro che una scelta fra due mali, e di gran lunga quella minore”.Cincinnati Lancet-Clinic. 1889   “L’eroina prenderà il posto della morfina senza le sue qualità sgradevoli”.New York Medical Journal. 1901 “Alcune persone dipendenti dall’eroina ammettono prontamente di preferire il metadone come droga”.International Journal of Pharmacology. 1975 “La clonidina ha recentemente guadagnato importanza fra gli agenti chemioterapici per la disintossicazione di individui...

leggi tutto

Dipendenza dalla marijuana

Dipendenza dalla marijuana

Segni dell\’uso di marijuanaParlata veloce, ad alta voce e scoppi di risa al primo stadio di intossicazione.   Sonnolenza e stordimento negli stadi avanzati. Mancanza di concentrazione e coordinazione. Mancanza di memoria durante la conversazione. Infiammazione del bianco dell’occhio. Odore simile alla corda bruciata sugli indumenti o nel fiato. Distorsione del senso del passare del tempo, tendenza a sovrastimare gli intervalli di tempo. Desiderio di dolci. Aumento dell’appetito. Uso o possesso di armamentario inclusi mollette,...

leggi tutto

Dipendenza da metanfetamina

Dipendenza da metanfetamina

Modi d’uso  L’uso di metanfetamina segue tre modelli: bassa intensità, “binge” (letteralmente “abbuffarsi”) e alta intensità.      L’uso di bassa intensità è seguito da chi non è dipendente psicologicamente dalla droga, ma usa la metanfetamina occasionalmente ingerendola o sniffandola. Alta intensità e binge sono tipici invece di chi è psicologicamente dipendente e preferisce fumare o iniettarsi la metanfetamina per ottenere effetti più rapidi e intensi. Seguire il modello binge significa usare la droga...

leggi tutto