Follow us on FacebookFollow Narconon on TwitterFollow Narconon FeedContact Us
(+39) 023658 9162

Richiesta di Aiuto

Riconoscimenti internazionali del Programma Narconon® di Prevenzione dalle Droghe


Nei suoi 40 anni di storia, il programma Narconon di educazione e prevenzione dalle droghe ha ricevuto moltissimi riconoscimenti da singoli individui, comunità, organizzazioni sociali, polizia, ecc.

In Svezia, per il venticinquesimo anniversario del suo programma, fra l’altro il programma Narconon ha ricevuto un riconoscimento dal Capo della Polizia di Stoccolma per aver lavorato per molti anni in stretta collaborazione con la polizia svedese.  Parte di questa collaborazione sono stati anche gli speciali seminari di educazione sulle droghe tenuti annualmente dallo staff del Narconon per gli stessi cadetti della polizia.

L’Associazione Narconon Sud Europa,  che dirige l’ufficio nazionale del Narconon in Italia e nel Sud Europa, ha ricevuto riconoscimenti da membri del Parlamento, giudici, militari, sindaci, funzionari del governo, ecc. Questi riconoscimenti sono stati concessi in particolare per aver redatto e distribuito materiali educativi sulle droghe, non soltanto nelle scuole, ma anche a legislatori regionali e nazionali, sui soggetti “Come la droga colpisce la mente”, “Come parlare di droga con i ragazzi”, “Affrontare l’astinenza” (riguardo all’uso di un’adeguata alimentazione e di tecniche semplici e alla portata di tutti per superare l’astinenza da eroina e altre droghe difficili da abbandonare senza ricorrere a droghe sostitutive), ecc.

Un esempio di tali riconoscimenti è quello pervenuto dal Comandante della Stazione dei Carabinieri della Regione Lombardia, in cui egli scrive: “Questo opuscolo è estremamente utile alle forze di polizia per ottenere una migliore comprensione dei giovani, incluso i loro stessi figli.  Perciò, apprezzerei riceverne altre copie…”

Un Colonnello del Comando Regionale Aereo scrive: “… Sfortunatamente, il problema della droga presenta una continua emergenza tra le forze militari… Vi sarei grato se poteste inviare un numero adeguato di copie dell’opuscolo da distribuire a tutte le nostre forze. Siamo certi che precise informazioni possono prevenire il diffondersi del fenomeno della droga…”

Un Generale delle Forze Armate Italiane scrive: “… È mia opinione che questa pubblicazione: ‘Come parlare di droga ai vostri figli’ sia molto importante per un’efficace campagna informativa per prevenire il diffondersi del fenomeno della droga. Ho allertato i miei rispettivi uffici di studiarla, abbiamo bisogno di copie, per favore.”

Inoltre, in Italia è ormai una tradizione per i sindaci di alcuni piccoli centri quella di unirsi per creare durante un intero fine settimana la festa dell’educazione sulle droghe, in cui membri dello staff del Narconon sono invitati a tenere un seminario per gli studenti e i genitori di ognuna delle comunità riunite.

Nel maggio 1999, L. Ron Hubbard ricevette la prestigiosa Targa d’Argento Antonietta Labisi per il suo lavoro, tra gli altri suoi contributi, nello sviluppo della metodologia di riabilitazione e prevenzione dalle droghe del programma Narconon.

Le conferenze educative sulle droghe tenute dagli staff dei centri Narconon vengono trasmesse gratuitamente dalle emittenti televisive di molti paesi del mondo, incluso Svezia, Russia, Stati Uniti d’America, Australia, ecc.

In Australia, il Presidente del Narconon Australia, Dr. Nerida James, è stata invitata a tenere una conferenza educativa sulle droghe ad un raduno regionale di una città nel nord del paese.

I premi raffigurati di seguito includono solo un numero rappresentativo dei riconoscimenti ufficiali consegnati alle organizzazioni Narconon di tutto il mondo da parte di sindaci, consiglieri comunali, governatori, legislatori, giudici e da organizzazioni per il miglioramento sociale.