Follow us on FacebookFollow Narconon on TwitterFollow Narconon FeedContact Us
(+39) 023658 9162

Richiesta di Aiuto

La Tossicodipendenza


Quando una persona sprofonda nella tossicodipendenza, tutto intorno ad essa cambia. Ciò accade a tutti, spesso in maniera molto simile. Il denaro sparisce senza spiegazione. Si manifestano problemi di salute, arresti, perdita di lavoro, e scuse, scuse, scuse seguite poi da promesse. Promesse di migliorare, di diminuire il consumo di droga o alcol. Con queste premesse bisogna sospettare la presenza di una dipendenza da droghe o alcol e la soluzione per questo è di trovare un programma di riabilitazione dalle droghe sicuro ed efficace, prima che la persona finisca in prigione, vada in overdose, o perda la vita. 

Quando una famiglia si trova faccia a faccia con la tossicodipendenza di uno dei suoi componenti giunge il momento di scoprire come questo mortale problema possa essere affrontato.

 


Comprendere la tossicodipendenza

Quando una persona diventa dipendente da eroina,cocaina, metanfetamine, alcol, OxyContin o da una qualsiasi della lunga lista di droghe che creano dipendenza, la sua vita cambia radicalmente. Per un tossicodipendente, la prossima iniezione di eroina, il prossimo bicchiere o la prossima dose di anfetamina diventano la priorità assoluta.

Per moltissimi tossicodipendenti, qualsiasi cosa al di là della loro dipendenza, scuola, casa, perfino il benessere dei propri figli, semplicemente scompare o perde importanza. Ecco perché un tossicomane diventa capace di rinchiudere i propri bambini in un armadio mentre va a procurarsi la droga o si dimentica di dar loro da mangiare o perché una donna vende il proprio corpo per una dose in più.

Capire la disperazione che spinge un tossicodipendente alle proprie azioni è estremamente difficile per una madre o un padre, una moglie o un amico. Il sollievo che si prova nel trovare qualcuno che comprende realmente la tossicodipendenza e come questa possa essere superata, è enorme. Da soli è dura.


Il trattamento per la tossicodipendenza

Il trattamento per la dipendenza da droghe o alcol deve includere il ripristino della salute fisica, dato che la maggior parte dei tossicodipendenti hanno trascurato la propria salute e il loro organismo è colmo di residui di droghe dovuti al bere o all’uso di sostanze stupefacenti. L’assunzione di vitamine, integratori alimentari e sali minerali, prescritti dal medico durante il programma, dà benessere all’organismo stressato e allevia il senso di depressione che molto spesso accompagna la tossicodipendenza.

Da questo punto in poi, ogni tossicodipendente si trova davanti ad una lunga strada da percorrere per imparare le nuove abilità necessarie per affrontare la propria vita e ricostruire la propria integrità personale.

I tradizionali centri di riabilitazione e recupero dalle droghe, in cui una persona viene rimandata alla vita normale dopo appena un mese, concedono a pochi il tempo necessario per rimediare alla distruzione causata dalla tossicodipendenza. Il programma Narconon lascia che il tossicodipendente proceda in base al proprio ritmo, in modo da avere le migliori possibilità di recupero.


Il desiderio della droga

Il desiderio ossessivo di assumere droga è la maledizione peggiore della tossicodipendenza.

Quando un tossicodipendente manca di assumere una delle sue importantissime dosi di eroina, cocaina o il suo prossimo bicchiere di scotch, whiskey o tequila, il desiderio irrefrenabile di questi gli rende la vita insopportabile.

Tutti i sogni di sobrietà o le promesse fatte alle persone care svaniscono quando messi a confronto con le pressanti esigenze dettate dal desiderio di assumere la droga.

Senza il desiderio ossessivo per la droga, chi mai sarebbe un tossicodipendente? Ma a causa di questo desiderio, i trafficanti di droga hanno clienti fissi e devoti. Talmente devoti che molti di essi commettono crimini contro persone o proprietà o si danno alla prostituzione in modo da potersi procurare la droga.

Uno dei risultati che un programma di recupero dalla tossicodipendenza deve offrire è una soluzione al problema del desiderio di assumere la droga stessa. L’eliminazione del desiderio ossessivo garantisce che l’azione di recupero della vita di un individuo dalla tossicodipendenza proceda nella direzione di un traguardo stabile nel tempo.

La tossicodipendenza oggi

La tossicodipendenza è oggi completamente diversa da quella sperimentata dalle generazioni passate. Oggi il mercato degli stupefacenti è inondato da droghe sintetiche che per molti sostituiscono l’eroina e la cocaina e molte di queste droghe sono così facilmente reperibili che in alcuni paesi le si può trovare perfino nei comuni alimentari. Inoltre negli ultimi anni si è sviluppato un ampio mercato online che rende disponibile praticamente ogni tipo di droga in ogni luogo in tempi brevi; nuove sostanze sintetiche ed estremamente pericolose vengono create in continuazione per eludere i controlli delle autorità, cambiando di continuo la composizione chimica delle sostanze (le cosiddette Smart Drugs). Tutto ciò è un processo in continua evoluzione che mette in serie difficoltà le autorità che si occupano di contrastare questo fenomeno.

Antidolorifici, sedativi, ansiolitici, sonniferi, stimolanti – la lista dei farmaci di cui viene fatto abuso è molto lunga. La generazione odierna è cresciuta prendendo medicinali per le malattie più comuni e sono arrivati a fidarsi di essi. Abusare di farmaci e droghe legali può sembrare un modo più sicuro per far baldoria e sballarsi.

Ma il divertimento – se mai ve ne sia – finisce bruscamente quando chi abusa di farmaci scopre di non poter smettere di usarli quando vuole. È allora che l’abuso diventa dipendenza.


Le manifestazioni tipiche dell’uso di droga

La caratteristica più comune dell’uso di droghe è molto spesso un cambiamento completo della vita della persona. Da un buon studente, egli diventa uno studente scadente. Un atleta abbandona lo sport, un musicista abbandona i suoi strumenti. Madri una volta dedite al benessere dei loro figli possono diventare noncuranti o violente. Non ci si può più fidare di lavoratori un tempo produttivi, che possono essere scoperti perfino a rubare o ad appropriarsi indebitamente di beni altrui.

Per stabilire se il cambiamento nella vita di una persona sia dovuto all’uso di droga o semplicemente a un carico di problemi troppo grande da tollerare, è necessario che i familiari siano in grado di identificare i segnali tipici dell’uso di droga. Tipi diversi di droghe hanno sintomi differenti, che sta a significare che un familiare accorto può essere in grado di isolare l’esatta droga che sta venendo usata. Ciò può aiutare a scoprire la verità e a dare a una persona cara l’aiuto di cui ha bisogno.